Sexology.it


Vai ai contenuti

Eiaculazione retrograda

Abstract




L'eiaculazione retrograda (o eiaculazione secca) corrisponde, nella maggioranza dei casi, ad un reflusso del liquido seminale (sperma) nella vescica durante l'orgasmo maschile. Le cause possono essere molteplici, ma tutte riconducibili a disfunzioni somatico-funzionali di tipo urologico o andrologico.

L'eiaculazione retrograda non deve essere confusa con altre manifestazioni del tipo:

eiaculazione ritardata in cui vi è un notevole prolungamento del tempo necessario a raggiungere l'orgasmo dopo adeguata stimolazione;

eiaculazione assente o impossibile, in cui non vengono raggiunti ne l'orgasmo ne la relativa eiaculazione. Le cause possono essere molteplici e vanno indagate sia a livello somatico che psichico-relazionale.





Le erezioni notturne sono erezioni fisiologiche notturne che possono verificarsi nell'uomo di qualsiasi età. Essendo sincronizzate con le fasi REM (rapid eye movement) del sonno profondo, si possono avere dalle 3 alle 5 erezioni durante il sonno.






Home Page | Sesamo Test | Demo | Studi e Ricerche | Testi | Abstract | Mappa del sito


Copyright © Sexology.it 2009-2017 | mailto:Postmaster@sexology.(puntoit)

Torna ai contenuti | Torna al menu